UN CALORE SARTORIALE PER DEMO HOTEL

Tropicana Club by Rizoma Architetture ph Francesca  Pagliai2 Drama by Laura Verdi_Foto_PhFlavio Ricci 7 Tropicana Club by Rizoma Architetture ph Francesca  Pagliai3 Drama by Laura Verdi_Foto_PhFlavio Ricci 3 Drama by Laura Verdi_Foto_PhFlavio Ricci 9 Tropicana Club by Rizoma Architetture ph Francesca  Pagliai7 Tropicana Club by Rizoma Architetture phFlavio Ricci 5 In a light wave by Fragment Ospitality 8 phFabio Bascetta In a light wave by Fragment Ospitality PhFlavio Ricci 9 In a light wave by Fragment Ospitality PhFlavio Ricci 3 Sea suite_Studio Bizzarro PhFlavio Ricci 27 Sea suite_Studio Bizzarro PhFlavio Ricci 22 Sea suite_Studio Bizzarro PhFlavio Ricci 26

Tubes è stata scelta da sei studi di architettura per le esclusive camere di DEMO Hotel, un progetto sperimentale di hotellerie unico nel suo genere.

Risultato del recupero di una pensione in disuso sul litorale romagnolo, DEMO Hotel è nato grazie al coinvolgimento di 14 studi di architettura da parte di Mauro Santinato, presidente di Teamwork Hospitality.

Le camere dell’albergo sono state progettate ognuna da un differente architetto che ha dato voce alla sua personale idea di hospitality ed ha contribuito così alla realizzazione di uno showroom permanente ambientato in un hotel funzionante.

La restroom DRAMA, studiata da Laura Verdi e dedicata alle eroine delle opere liriche italiane, ospita Milano, il termoarredo disegnato da Antonia Astori e Nicola De Ponti e conosciuto per il suo corpo sinuoso e scultoreo, e Montecarlo, soluzione perfetta per l’hotellerie progettata da Peter Jamieson.

CIRCLE ROOM, progettata da Silvia Ticchi, è uno spazio fluido senza barriere fisiche, dallo stile profondamente armonico, dove Tubes partecipa con Soho, il radiatore dall’eccezionale resa termica disegnato da Ludovica+Roberto Palomba.

Fragment Hospitality ha creato invece un’esperienza immersiva con il progetto IN A LIGHT WAVE, suite che ospita anche un'area wellness, nella quale Tubes si presenta attraverso uno Square con maniglione, disegnato da Ludovica+Roberto Palomba, ed il minimale calorifero della linea Ixsteel.

TROPICANA CLUB di Rizoma Architetture è un’esplosione di forme e colore che ammiccano ad atmosfere pop, dove sono presenti uno scaldasalviette Bath 20 e la mensola scaldante RIFT/reverse, perfetta per gli hotel in quanto comodo appoggio per salviette ripiegate. 

INTO THE CLOUD, disegnata dallo Studio Vannucchi, è un invito alla leggerezza che è amplificata dalla presenza di Square, il sottile ‘foglio di calore" che assieme ed Eve, entrambi disegnati da Ludovica+Roberto Palomba, riscalda l'ambiente e regala una sensazione di benessere.

Chiude questo viaggio la SEA SUITE, penthouse all'ultimo piano studiata da Studio Bizzarro. Un ambiente fatto di luce, esperienze tattili, profumi e colori dove i protagonisti di Tubes sono il radiatore plissettato Step-by-Step disegnato da Alberto Meda e l'iconica Scaletta di Elisa Giovannoni.

Diverse soluzioni scaldanti per ambientazioni altrettanto differenti: al DEMO hotel, Tubes è stata in grado di rispondere alle più svariate esigenze funzionali del mondo alberghiero, grazie al suo “calore sartoriale”.

False